Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: FESTTEATRO

FESTTEATRO 03/05/2007 18:09 #14254

per chi fosse interessato, propongo di andare a vedere i prossimi spettacoli teatrali proposti dal Festteatro. Di solito sono al Cinema mignon a Tirano, ma il prossimo appuntamento è giovedì 10 maggio 07
0re 21 a Grosotto

"Amleto" con Michele Sinisi, Compagnia Teatro Minimo (Andria)
15€ / ridotto 7,5€ (minorenni)

In genere si tratta di spettacoli abbastanza alternativi e di grande qualità. E soprattutto, rispetto alla rassegna di Sondrio, alla portata di tutti.
Quindi, visto che fino ad ora, pur non conoscendo assolutamente le compagnie e i testi, gli spettacoli non mi hanno mai deluso, allargo la proposta ai forumegni.

Cercherò di recuperare maggiori informazioni riguardo al luogo.
..su e giù nel tentativo di trovare un per sempre..
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

FESTTEATRO 03/05/2007 18:17 #14261

Dalla presentazione degli spettacoli www.festteatro.ch

"Riproporre l’Amleto, classico del teatro per eccellenza, e reinventarlo, è una scelta coraggiosa. Questa l’impresa di Michele Sinisi, che propone un nuovo percorso sulla tragedia di Shakespeare riscrivendola in forma di monologo e lasciando da solo il protagonista, che è tenuto a risolvere la sua storia parlando con personaggi che sono assenti. Una nuova tappa fondamentale per una delle compagnie più interessanti del panorama teatrale italiano, oltre che per l’attore–regista che, trent’enne, è stato segnalato come miglior attore under 30 in occasione del Premio Ubu nel 2000, 2001 e 2004."
..su e giù nel tentativo di trovare un per sempre..
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

FESTTEATRO 09/05/2007 12:10 #14855

Confermo l'appuntamento per domani sera ore 21 con Amleto. Lo spettacolo si terrà in una sala dell'oratorio di Grossotto (dal centro del paese prendere per Mazzo, lo si trova sulla sinistra). Se qualcuno fosse interessato mi contatti per accordi pratici. Per il momento siamo un gruppetto di tre persone confermate.

Comicio ad anticiparvi che anche la prossima settimana ci sarà un altro spettacolo, il risultato di un laboratorio teatrale tenutosi a Morbegno, tratto da "Sogno di una notte di mezza estate" sempre da Shakespeare. Rimando ad altro momento info su questo prossimo appuntamento.
..su e giù nel tentativo di trovare un per sempre..
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

FESTTEATRO 10/05/2007 13:46 #14985

  • remans
  • Avatar di remans
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • Mattia Reman Sosio
  • Messaggi: 2353
  • Ringraziamenti ricevuti 2
Cassandra purtroppo io non ci potrò essere per altri impegni lavorativo-muratoriali .... Buona serata e mi raccomando i commenti a caldo ed il reportage da vera giornalista di grido (AHAAAAAAAAAAAAAAA .... )
\\\"Il passato esiste solo nella nostra memoria, il futuro solo nei nostri progetti. Il presente è la nostra unica realtà \\\" Robert Pirsig
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

FESTTEATRO 16/05/2007 19:00 #15658

Nuovo appuntamento al Cinema Mignon
purtroppo io devo rinunciare per altri impegni, ma se qualcuno fosse interessato...buona visione


17.maggio.07
0re 21 - Tirano
Cinema Mignon
15€ / ridotto 7,5€

Gli artigiani sognano con Shakespeare
Morbegno è Cult e Compagnia Teatro Minimo (Andria)

Di nuovo Shakespeare. Dopo l’Amleto, FestTeatro propone una rivisitazione di Sogno di una notte di mezza estate, commedia vista con gli occhi degli artigiani, peraltro già voluti in scena dallo stesso autore. La rappresentazione si inserisce nel progetto di Cantiere Teatrale Permanente, un laboratorio teatrale multidisciplinare curato da sei professionisti (quattro attori, un regista e un drammaturgo). All’esperimento, sostenuto anche dall’ Unione artigiani e Pro Valtellina, saranno chiamate a partecipare 20 persone, membri di filodrammatiche o semplici appassionati. Il progetto coinvolgerà anche il Liceo artistico di Morbegno (che curerà le scene), l’associazione Abracadanza (per i balletti), la Filarmonica (per le musiche) e gli artigiani del Morbegnese (per costumi ed oggettistica). Il laboratorio si svolgerà presso l’Auditorium di Morbegno, dal 26 aprile al 12 maggio 2007.
..su e giù nel tentativo di trovare un per sempre..
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

FESTTEATRO 16/05/2007 19:12 #15659

Ho praticamente il monopolio di questo topic, ma già che ci sono solo due parole sull'Amleto di giovedì scorso.

Portare sul palco l'Amleto come monologo è impresa ardua, e devo dire che lo spettacolo era effettivamente difficile da godere se non si avesse già avuto una buona infarinatura del dramma shakesipiriano. Michele Sinisi ha fatto un notevole esercizio di stile, e la bellezza del suo lavoro sta proprio nell'aver saputo caratterizzare con trovate molto semplici ma efficaci i diversi personaggi.
Qualche esempio pratico.
Il fantasma del padre: una bottiglia di vetro dentro cui l'attore parlava per dare eco alla voce di uno spettro
Ofelia: quando viene nominata la sua presenza è simboleggiata dalla musica, e quando lei muore, Amleto versa sulla sua sedia vuota dell'acqua. Subito ho visualizzato nella mente la scena del film con Kenneth Branagh dove Ofelia galleggia eterea nel fiume.
Lo definirei un teatro dell'evocazione.
voto 7+
..su e giù nel tentativo di trovare un per sempre..
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

FESTTEATRO 29/05/2007 12:04 #17027

Continuo a pubblicizzare l'evento sul forum]

UN AMORE DI ZITELLA
TEATRO MIGNON TIRANO GIOVEDI 31 MAGGIO 2007

Compagnia Teatro in Mostra (Como)

dal romanzo di Andrea Vitali
musiche dei Sulutumana con
Laura Negretti
Maddalena Balsamo
Franco Maino
Progetto teatrale Laura Negretti
Regia e Drammaturgia Marco Filatori

Un amore di zitella è tratto dal romanzo di Andrea Vitali, abile narratore del piccolo mondo lariano, che traspare anche nella messa in scena a cura di Laura Negretti. Infatti, nonostante non sia possibile riprodurre a teatro il paesaggio lacustre, sempre presente e quasi protagonista nella narrazione di Vitali, l’atmosfera intima è conservata intatta dalla sceneggiatura di Marco Filatori. Perché, come afferma la Negretti, “esiste un mondo dove l’infinitamente piccolo cela l’infinitamente grande, dove la quotidianità e la vita di tutti i giorni sono magnifici paradigmi di verità più profonde ed universali.” E così, i piccoli personaggi di un “romanzo piccolo” riescono a rivelare “le energie profonde che agitano i minuscoli mondi dei paesi del lago di Como”. Per quanto riguarda l’accompagnamento musicale, niente di meglio della giovane band dei Sulutumana, cresciuti sul lago e già proiettati a livello internazionale.
..su e giù nel tentativo di trovare un per sempre..
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

FESTTEATRO 05/06/2007 17:39 #17605

Piccola recenz.

Non ho letto il libro di andrea vitali da cui è stato tratto questo spettacolo, quindi mi mancano determinati parametri per poter giudicare appieno "Un Amore di zitella", ma proverò lo stesso a condividere le mie sensazioni.
Entrando in sala l'attenzione degli spettatori veniva subito catturata dalla luce di un lampeggiante sulla scena aperta: un molo sul Lago di Como, una piccola aggiunta non necessaria alla narrazione ma all'atmosfera. Iole è la zitella del titolo, che si racconta come se stessimo leggendo il suo diario, parlando ad un amore ormai disperso in Russia durante la guerra, il cui ricordo si affievolisce con il tempo.
Una storia semplice, senza grandi colpi di scena, che racconta una ragazza come tante altre, un po' malinconica, ma generosa e alla fine anche coraggiosa.
Dopo un inizio un po' incerto la compagine sul palco è riuscita a coinvolgere grazie al veloce cambio di scena e alla comparsa di nuovi personaggi che hanno dato un tocco più leggero (bravissimo zia Ortensia!). Complimenti alla sceneggiatura, che ha saputo inserire molto bene i pensieri dei personaggi, un po' meno alla recitazione, a tratti poco convincente.
..su e giù nel tentativo di trovare un per sempre..
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

FESTTEATRO 17/10/2007 15:33 #22123

Che cosa incredibile: oggi ho controllato se per caso ci fosse già il programma per il Festteatro 2008 e immettendo questa parola di ricerca in google alla 6a o 7a voce c'era il link a questa pagina del forum di Semogo, e mi ci sono ritrovata dentro!
Simpatica la cosa no?
..su e giù nel tentativo di trovare un per sempre..
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

FESTTEATRO 17/10/2007 15:37 #22124

  • Maru84
  • Avatar di Maru84
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Maruska Sosio
  • Messaggi: 1902
Che cosa incredibile: oggi ho controllato se per caso ci fosse già il programma per il Festteatro 2008 e immettendo questa parola di ricerca in google alla 6a o 7a voce c'era il link a questa pagina del forum di Semogo, e mi ci sono ritrovata dentro!
Simpatica la cosa no?

UAO ORMAI TUTTI SANNO DEL NOSTRO SITOOOOOOOOOO!!!

UUUUU SIAMO INTERNATIONAL!!! EI MONDO CI VEDI???? :ciao:

SALUT à TOUT LE MONDE! MORNING WORLD! SPREKENZI DOIC??? ASTA LA VISTA! @#]@#§_:!!!? 34887262428729?!!! SPAZIBA!! SALAM! @#[€//%%$!!!
:snow: PIU' SIAMO PIU' ALLEGRI SI STA !
"Grazie per il tempo pieno, grazie per i denti stretti, i difetti, per le botte di allegria e per la nostra fantasia" (L'AMORE CONTA - Ligabue)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Moderatori: Cassandra
Tempo creazione pagina: 0.464 secondi

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy